PAGAIANDO

E PATTINANDO

Una bellissima giornata quella di ieri trascorsa nella Val Cavanata a Fossalon insieme al gruppo CKF di Aquileia. In mattinata con i kayak siamo scivolati sulle dolci e chiare acque del canale Averto percorrendo il canale principale e poi inoltrandoci negli stretti canali laterali in mezzo ai canneti e arrivando fino al Centro visite “Casa Spin“, dove si trovano le paratie che separano il Canale dal mare. Da qui abbiamo fatto ritorno.
Per chi, come me, era alla sua prima esperienza in kayak è stato molto emozionante e rilassante pagaiare in acqua e tra il verde. Rientrati al centro visite di Cavanata abbiamo potuto goderci il pranzo tutti insieme all’aperto in ottima compagnia. Così tra chi ci raccontava di suo nonno che si era trasferito a Fossalon al tempo della bonifica subito dopo la guerra e chi ci raccontava di altre uscite abbiamo potuto assaporare tutti i gustosi piatti che erano stati preparati dalle donne. Nel pomeriggio mentre qualcuno ha inforcato le mtb che sono in dotazione al Centro Visite e qualcuno si metteva i rollers ( indovinate chi era l’unico con i rollers ? ) siamo andati con la guida naturalistica a vedere “Casa Spin”. Qui abbiamo scoperto che la puzzola che sembra imbalsamata è invece un pupazzetto costrutito con una struttura in ferro e, udite udite, del pelo sintetico prodotto da una ditta di NY che è specializzata, appunto, nella produzione di pelo sintetico di ogni tipo di animale.
All’esterno della Casa c’è una fontanella da cui si può bere dell’acqua curativa tipo quella di Arta Terme, insomma, con il sapore di uova marce.
Il ritorno al Centro con i pattini è stato stupendo perchè il sole stava tramontando e rendeva molto suggestivo percorrere il tratto di strada che costeggia il Canale.
Naturalmente, voglio ringraziare tutto il gruppo dei kayakers per la riuscitissima uscita e per i consigli che mi hanno dato per aiutarmi ad andare con il kayak.

Mandi a ducj !

Cliccando sull’immagine si possono vedere le foto:

Canale Averto @ Fossalon

Pubblicato da

2 commenti su “PAGAIANDO”

  1. Pingback: averto

I commenti sono chiusi.