Pifanie 2016

…a Cividât

Intal 1077, sot dal imperadôr Indrì cuart, al è nassût il Friûl cul non di PATRIE DAL FRIÛL. In chel timp il patriarcje al ere ancje cont. Dal 1077 indenant, il Friûl al è un stat tant indipendent che al à ancje un Parlament e il patriarcje al ere il president e al ere obleât a ubidî a ce che il Parlament al decideve. I nestri patriarcjis a vignivin ducj de Germanie e a jerin int di prime categorie. Intal 1366 e riverà a Cividât MARQUART, un patriarcje di Ausburg, une vore bulo, omp di ciâf, di culture, avocat dai plui grancj dal so secul che nus à dât lis “CONSTITUTIONES PATRIAE FORIJULII“. Savêso ce che al vûl dî? Il codiç dal Friûl che al durerà a dilunc fin tal 1797. Intant che il parlament al durarà fintremai al 1420 cuant je rivade Vignesie, che nus à metut sot e il patriarcje lu à privât dal podê civîl. E intal puest dal patriarcje e à mandât un lutignint, che si è metût a stâ a Udin. Al è par chel che a Udin a àn scomençat a fevelâ venit, par sintîsi di valôr.
Cussì, come par solit, ancje chest an al è stât fat il corteu par visâsi di cuant Marquart al è jentrât in citât ma stant l’inovâl, dai 650 agns, a son stadis inmaneadis cetantis altris robis. Di fat intal dopomisdì inte ex-glesie di S.Francesc al jere un biel conciert cun il côr de parochie, Officiun Consort, che nus à fat scoltâ cualchi cjante antighe finint cun un maraveôs Magnificat. Tant che sot sere in place dal Domo e je stade impiade la fogarisse e a son rivâts, a fânus cjapâ pore, i Krampus di Tarvis intune cun i Tambûrs di vuere di Cividât. In plui in place Juli Cesar al jere un biel mercjât di robe fate a man. Insome une biele Pifanie cun tan frêt ma ancje tante int vivarose.

Look at… the movie: “Epifania 2016 @ Cividale del Friuli ( UD )
Look at… the movie: “Magnificat @ Cividale del Friuli (UD)

Anìn a grîs

usgnot

Une bielissime poesie, plene di sintiment, di Marie Grazie Di Glerie e devente une cjante interpretade de biele vôs di Alice. La musiche e je di Marco Liverani. Look at… the movie: Anìn a grîs

Anìn a grîs usgnot
jenfri jerbe e tiere
dongje il Tiliment.
Anìn a pièrdisi tal scûr
fra sterps e cîl
cence carnîrs nè bêçs.

Siôrs di libertât a racuei
grignei di vite e respîrs di ajar net
e a durmî di voie sul jèt
d’arint da l’aghe cence pore d’inneâsi
marivèe di sanc lontan da gilugne
e dal lisp dai simiteris.

Anìn a grîs usgnot
jenfri erbe e tiere.
Anìn a grîs usgnot
dongje il Tiliment.

Anìn a stelis usgnot
cun voi discolçs e musiche
tal flât cjalt da nestre piçule poesie.

Siôrs di libertât a racuei
grignei di vite e respîrs di ajar net
e a durmî di voie sul jèt
d’arint da l’aghe cence pore d’inneâsi
marivèe di sanc lontan da gilugne
e dal lisp dai simiteris.

Anìn a grîs usgnot
jenfri jerbe e tiere.
Anìn a grîs usgnot
dongje il Tiliment.

Oh Romeo, Romeo

cussì suspirave Giulietta co Romeo, di sot il sô barcon, i diseve peraulis dolcis

Ma cuant e indulà e nâs la storie dei doi inamorâts?
Nus contin dut intun libri Albino Comelli e Francesca Tesei dal titul “Giulietta e Romeo. L’origine friulana del mito“.
E jere il 26 di Fevrâr dal 1511, cuant, inte fieste a palaç dai Savorgnan, Gigi Da Porto s’inamore di Lucine Savorgnan Del Torre. Ma la dì dopo, ven a stai il 27 Fevrâr 1511, in Friûl si discjadene un trement riviel, il riviel de “Crudêl zobie Grasse”, e lis lôr fameis a si cjatarin une cuintri di chê altre. Gigi Da Porto e contarà dute la storie intun libri e su cheste conte Shakespeare al fondarà la sô opare.

Look at… the photos: Dolce amistât

Dolce amistat

Mostre dedeade a Harry Bertoia

Dae Nature al Segn

Wire Chair by Harry Bertoia (1948) “Dalla natura al segno” chest il titul de mostre dedeade al furlan, plui cognossût in Americhe dopo Carnera, Arieto ( Harry ) Bertoia, a cent agns dae sô nassite. La mostre si vierzarà sabide ai 7 di Fevrâr 2015 e larà indenant fintremai ai 29 di Març 2015 e e sarà logade in doi puescj: la Galarie Harry Bertoia a Pordenon e la cjase indulà al è nassût a S. Lurinç Darzin (Pn). Di fat nassût il 10 Març 1915 a S. Lurinç Darzin intune famee di contadins, al veve scuviert fin di frut la sô passion par la lavorazion dai metai divertintsi a fâ sculturis cun il fier intal cjast di cjase. Intal 1930 migrât cun il pari intai Usa e rivarà a coltivâ la passion par l’art frecuentant lis scuelis tant innomenadis di Detroit e di Bloomfield Hills. Po dopo e deventarà cognossût in dut il mont par i sôs lavôrs tant che designer, famose la sô cjadree Diamond in tondel di açal cromât. Cumò cualchiduna des sôs oparis si cjatin al Guggenheim di New York e intal Vitra Design Museum. Di plui la sô passion pe Nature, e in particolâr pe campagne furlane, lu puartarà a meti in vore des sculturis che a sunin cun l’aiar e a cjapin ispirazion dal sunôr de aiar intun cjamp di blave.
Noaltris o ven voie di ricuardâlu cun lis sôs peraulis:

L’uomo non è importante
l’umanità è ciò che conta, alla quale credo
di aver dato il mio contributo.
L’umanità continuerà anche senza di me
ma io non vado via, non vi lascio.
Ogni volta che vedrete le cime degli alberi,
mosse dal vento, voi penserete a me;
o se vedrete un fiore, penserete a me.
Non sono mai stato religioso, non in modo
formale, ma quando camminavo nel bosco
sentivo la presenza di una forza superiore
intorno a me.

Look at… the photos: Arieto Bertoia

Harry Bertoia, San Lorenzo d’Arzene, 10 marzo 1915 – Barto, 6 novembre 1978

Mandi di cûr !

FLK @ Suns 2013

Teatri Palamostre di Udin

Domenie, 01 Dicembar 2013, al Teatri Palamostre di Udin inte suaze de manifestazion Suns, si à podût scoltâ la gnove musiche furlane. A vierzi il conciert il grup dai FLK cun il funambul de ghitare Stiefin Montello e la cetant bule cjantadore Cristine Mauro, che a nus àn fat scoltâ dai tocs une vore preseâts de lôr racuelte rivant a sedusi la int cun une musiche che e à un leam une vore fuart cun lis lidrîs furlanis ma al timp stes e je buine di cjalâsi intor par creâ une melodie che inmaghe.
Il toc sunât par prin, che si pues scoltâ intal filmut, al è stât dedeât al poete furlan Federico Tavan.

Look at… the movie: FLK @ Suns – Teatro Palamostre di Udine

FLK @ Suns - Teatro Palamostre di Udine

😎

Natibongo 2013

Parco della Lesa in Località Carraria
a Cividale del Friuli (UD)

Al tache vuê, 29 di Avost 2013, al Parc de Lese a Cividât il festival de musiche popolâr Natibongo. Il festival e larà indenant par tre dîs, tant che usgnot a sunaran dôs bandis furlanis, ven a stai i Naçao Nordeste di Gurize che a fasin musiche brasiliane e i Playa Desnuda cuntune musiche dai ritmis de Jamaiche. Cuant che doman si jentrarà tal vîf cun dai grups che a sunin il didgeridoo. Vinârs e tocjarà ai Yin2Yang di Bologne e ai RhythMen de Austrie. Grant finâl sabide, 31 di Avost, cun i Acoustic Voyagers di Vicenze, i Adele & Zalem de France e il tornâ dai IPERcusSONICI di Catanie.
Tante biele musiche dilunc dal Nadison… par vivi une gnot magiche… rivant al cricâ dal dî…

Natibongo, festival di musica etnica, a Cividale del Friuli

😎

Guča na Krasu

festival di musica balcanica @ Borgo Grotta Gigante (Ts)

Domenica, 05 Maggio 2013, sotto il tendone di Borgo Grotta Gigante sul Carso nell’ambito del festival di musica balcanica Guča na Krasu, c’è stato il concerto dei Radio Zastava. Il gruppo, anche se non nella consueta formazione, si è esibito in alcuni brani che hanno catturato il pubblico con un ritmo di danza incalzante e frenetico.
Il festival continuerà dal 05 al 14 Luglio quando si esibiranno molte band balcaniche e dj’s tra cui la “Goran Bregovič Wedding and Funeral Orchestra”(srb), la Kočani Orkestar (mak), il “Dubioza Kolektiv” (bih), i “Radio Zastava” e molti altri…

Look at… the movies:
1- Guča na Krasu @ Borgo Grotta Gigante – prima parte
2- Guča na Krasu @ Borgo Grotta Gigante – seconda parte

Look at... the movie: il concerto dei Radio Zastava a Borgo Grotta Gigante

😎

Luigi e Lucina

dolç amôr in Friûl

Inte glesie di S.Antoni a Udin e si pues viodi, fintremai il 17 di Març 2013, la mostre “Dolce amistà” dedeade a Luigi e Lucina i doi inamorâts furlans che a àn ispirât la storie autobiografiche “Giulietta” contade da Luigi da Porto par pandi il sô amôr par Lucina Savorgnan Del Torre finît malementri cuant intal 1511 al sclope il riviel de “Crudêl zobie Grasse” e lis lôr fameis a si cjatarin une cuintri di chê altre.

Look at… the photos: Luigi e Lucina

Dolce amistà @ Chiesa di S.Antonio UD

😎

Jaya

concerto di antica musica indiana

Ieri sera, 04 Gennaio 2013, sul palco del Teatro Ristori di Cividale si sono esibisti 6 artisti amanti e studiosi della cultura musicale indiana. Nella prima parte del concerto sono stati eseguiti alcuni brani di musica tradizionale indiana e persiana, mentre nella seconda parte delle danze Kathak dell’India . Il primo brano nel video è una parte del “Raag Asavari Raag”, un raga dove il bansuri ( il flauto di bambù ), suonato da Daniele Dubbiani, ci fa ascoltare il respiro dell’India. Le danze Kathak invece sono interpretate da Lisa Pellegrini, le voci sono di Silvia Mischiari e Barbara Zoletto, e Stefano Grazia ha accompagnato i brani con il ritmo delle tabla. Il concerto è iniziato e finito con le campane tibetane di Diego Beretta.
Il cncerto era gratuito e i fondi raccolti verranno destinati alle famiglie colpite dal terremoto in Emilia-Romagna.
Om mani padme hum… om… om… om…

Look at… the movie: Jaya

Jaya - Teatro Ristori a Cividale del Friuli

😎

Concerto per il Tagliamento

… @ Pinzano (UD)

In occasione del “Concerto per il Tagliamento” di domenica 09.09.2012, organizzato dal comitato ARCA, il WWF-fvg ha organizzato in mattinata una camminata sul monte di Ragogna, da dove si può godere di un bellissimo panorama sul Tagliamento.
Il Tagliamento è un fiume molto importante dal punto naturalistico, perchè ancora non rovinato dall’intervento umano, ma che adesso corre il rischio di essere deturpato dal progetto delle casse d’espansione e dall’autostrada Cimpello-Gemona. Il concerto che si è tenuto nel pomeriggio a Colle di Pinzano al Tagliamento, nel campo sportivo dove dovrebbe passare l’autostrada, ha voluto sensibilizzare tutti sul grave pericolo che incombe sul nostro territorio.

Look at… the pictures: concerto per il Tagliamento

Look at... the pictures: il Tagliamento dal monte Ragogna

😎

PALIO di SAN DONATO 2012

… @ CIVIDALE DEL FRIULI

Il 24-25-26 Agosto 2012 si è svolto a Cividale del Friuli il Palio in onore del patrono della città, San Donato. E’ una tradizione antica, iniziata nel XIV sec, durante la quale tutta la città viene catapultata nel medioevo tra il 1200 e il 1300. Nei borghi si rivive l’atmosfera di quei tempi, in cui abili artigiani lavoravano il legno, la lana, il cuoio, la pietra, i metalli e le pietre preziose e la gente si ritrovava la sera nelle taverne. Durante il Palio i 5 Borghi si sfidano in due gare, la corsa e il tiro con l’arco. Anticamente alle gare vi partecipavano anche cittadini di altre città o castelli e ci si sfidava anche nella corsa con i cavalli. Il momento + coinvolgente è il Corteo che la domenica mattina sfila x le vie del centro e vede impegnati molti cividalesi ad interpretare i nobili e i popolani del medioevo. Ma il momento + suggestivo è la sera quando nelle stradine illuminate dalle candele e circondate dalle antiche mura si respira l’aria di un tempo che sembra non lasciare mai la nostra cittadina in riva al Natisone.
“Il 20 agosto 1368 la magnifica Città di Cividale, decretava che il Palio di San Donato si ripetesse “in perpetuo” confermando così l’importanza della manifestazione per il prestigio della Città, decisione riconfermata nel 1408.
Il Palio si ripete fino al 1797 quando, secondo la tradizione, s’interruppe per l’occupazione napoleonica. Si volle così, nel 2000, ridare vita al Palio e, trattandosi appunto di una rievocazione storica più che secolare, è stato deciso di collocarla nella seconda metà del XIV° secolo, nel periodo in cui governò il Patriarca Marquardo von Randeck (1368-1382). Questo, infatti, è uno dei periodi più significativi del Patriarcato e del Friuli. Il Patriarca Marquardo diede, infatti, un nuovo ordinamento al suo potentato con le “Constitutiones Patriae Forojulienses” che restavano in vigore anche dopo il passaggio del Patriarcato a Venezia.
Il Palio si tiene nel fine settimana più vicina al giorno di San Donato che cade il 21 agosto; attualmente, consiste nelle gare pedestri e di tiro all’arco e balestra.
La competizione si svolge tra i cinque borghi storici entro le mura della città, che sono:

Borgo Duomo: con i colori e stemma della nobile famiglia De Portis;
Borgo Brossana: con i colori e stemma della nobile famiglia Formentini;
Borgo San Domenico: con i colori e stemma della nobile famiglia Canussio
Borgo San Pietro: con i colori e stemma della nobile famiglia Boiani
Borgo di Ponte: con i colori e stemma della nobile famiglia Conti.

stemma Borgo Duomo stemma Borgo Brossana stemma Borgo San Domenico stemma Borgo San Pietro stemma Borgo Ponte

Il Palio è vinto dal Borgo che ottiene più punti con la sommatoria della gara pedestre e quella dell’arco. Il Borgo vincente conserva il Palio costituito da un gonfalone con la figura del Santo, nella Chiesa del proprio Borgo.”
Il sito dedicato è paliodicividale.it

1- Look at… the pictures: Palio di San Donato 2011
2- Look at… the movie: PALIO di SAN DONATO 2011 @ Cividale del Friuli
2- Look at… the movie: PALIO di SAN DONATO 2012 @ Cividale del Friuli

Palio di San Donato a Cividale del Friuli

😎

MITTELTEATRO per i ragazzi 2012

@ Cividale del Friuli ( UD, North-East of Italy )

Nell’ambito della rassegna “Mittelteatro x i ragazzi”, presso il Teatro Ristori di Cividale del Friuli ( UD ), martedì pomeriggio (22 maggio 2012) è stato presentato lo spettacolo “Danze dal Mondo” dove le scuole materne e le classi prime e seconde della Primaria hanno messo in scena le danze dei paesi d’origine dei bambini.
Nel video è possibile vedere l’esibizione dei bambini della scuola materna di Rualis e quella dei bambini della prima Primaria di Cividale.

Look at… the movie: MITTELTEATRO per i ragazzi 2012 @ Cividale del Friuli

MITTELTEATRO per i ragazzi 2012  @ Cividale del Friuli

😎

IL PATRIARCJE MARQUART – Epifanie 2012

IL PATRIARCA MARQUARDO – EPIFANIA 2012

Intal 1077, sot dal imperadôr Indrì cuart, al è nassût il Friûl cul non di PATRIE DAL FRIÛL. In chel timp il patriarcje al ere ancje cont. Dal 1077 indenant, il Friûl al è un stat tant indipendent che al à ancje un parlament e il patriarcje al ere il president e al ere obleât a ubidî a ce che il parlament al decideve. I nestri patriarcjis a vignivin ducj de Germanie e a jerin int di prime categorie. Intal 1366 e riverà a Cividât MARQUART, un patriarcje di Ausburg, une vore bulo, omp di ciâf, di culture, avocat dai plui grancj dal so secul che nus à dât lis “CONSTITUTIONES PATRIAE FORIJULII“. Savêso ce che al vûl dî? Il codiç dal Friûl che al durerà a dilunc fin tal 1797. Intant che il parlament al durarà fintremai al 1420 cuant je rivade Vignesie, che nus à metut sot e il patriarcje lu à privât dal podê civîl. E intal puest dal patriarcje e à mandât un lutignint, che si è metût a stâ a Udin. Al è par chel che a Udin a àn scomençat a fevelâ venit, par sintîsi di valôr.

Look at… the movie: “IL PATRIARCA MARQUARDO – EPIFANIA 2012 @ Cividale del Friuli ( UD )

Look at... the movie: IL PATRIARCA MARQUARDO - EPIFANIA 2012 @ Cividale del Friuli ( UD )

JESUS IS THE ROCK

GOSPEL CANTO DIVINO

Mercoledì, 28/12/2011, la rassegna “Gospel canto divino“, organizzata dal Folk Club Buttrio, approda a Villa De Claricini Dornpacher a Bottenicco di Moimacco (UD) con il concerto di una cantante straordinaria come Kay Foster-Jackson, dalla voce potente e ricca di espressività. Ad accompagnarla il pianista cremonese Giovanni Guerretti, jazzista di valore.

Figlia di Malvin Jackson, da oltre vent’anni sax tenore nella band di B.B. King, e Mary Ann Jackson, cantante jazz e ballerina che ha lavorato anche con la band di Elvis Presley, Kay Foster-Jackson, star di prima grandezza negli USA dove ha cantato con la band del mitico B.B., è in Italia per alcuni concerti di blues, di jazz e di gospel. La sua ultima esibizione in Friuli risale al 2005, bentornata!
Sostenuta da una solida tecnica e da una voce profonda, calda, ma nello stesso tempo molto cristallina, coinvolge e affascina il pubblico mentre canta e “predica” il Vangelo (sono famosi i suoi numerosissimi “Alleluia!” nel corso del concerto).

Look at… the movie: KAY FOSTER-JACKSON @ Bottenicco

Look at... the movie: Kay Foster @ Bottenicco di Moimacco (UD)

😎

CLAMOR ET GAUDIUM

FESTA MEDIEVALE

I video del gruppo di musici “Clamor et Gaudium” alla festa medievale di Prepotischis – Prepotto.

I video della festa:
1. Brano medievale #1
2. Scaracjule Maracjule #2
3. Il cerchio della vita: con la partecipazione di “Manson”, nativo Navajo dell’Arizona #3
4. Il salto con la corda #4
5. Il tiglio plurisecolare #5
6. Canti medievali al ritmo del tamburo #6

Cliccando sull’immagine potete vedere il video #3->

look at... the movie about Clamor et Gaudium @ festa medievale

😎

MAESTRI DEL PAESAGGIO

Protagonisti del Novecento in Friuli

Resterà aperta fino al 27 Febb 2011 la mostra d’arte “Maestri del Paesaggio” a Palazzo de Nordis in p.zza Duomo a Cividale del Friuli. Palazzo de Nordis, ristrutturato alla fine degli anni ’90, ritorna così ad ospitare una mostra prestigiosa dopo essere rimasto inutilizzato x quasi dieci anni.
Le 70 opere esposte costituiscono un’interessante carrellata che partendo dagli anni ’20 racconta come gli artisti friulani hanno interpretato la nostra terra. Non mancheranno di colpire il visitatore le opere di Afro Basaldella, Zigaina, Ceschia, Colò, Poz, Dora Bassi.
Personalmente ho trovato stupendo il quadro di Zigaina “Verso la laguna” dove il pittore rivela la sua vena fantasiosa e creativa nell’interpretare la laguna di Grado.
L’ingresso alla mostra è gratuito.

Cliccando sull’immagine si possono vedere le foto della mostra:

Maestri del Paesaggio - le foto della mostra a Cividale del Friuli

😎

INAUGURAZIONE SKATEPARK

AL PARCO ARDITO DESIO DI UDINE

Domenica 05 Dic 2010 alle 10.00 verrà aperto al pubblico il nuovo SKATEPARK realizzato dal Dipartimento Infrastrutture – Servizio Infrastrutture 1 del Comune di Udine con la collaborazione di Freeul Skateboarding, l’associazione regionale degli skateboarders.
Alle 14.00 ci sarà l’inaugurazione ufficiale e a seguire la festa fino alle 17.00. A fare da cornice all’evento c’è la musica funky e hip-hop a cura di dj italiani e sloveni mentre più di 30 writers dipingeranno le pareti intorno allo skatepark. L’inaugurazione si integra con la tappa italiana di “Euromonkeys”, il circuito internazionale di street-art che ospita artisti di fama europea, oltre che ai rappresentanti regionali del graffitismo.

Pista di skateboard al Parco Ardito Desio di Udine

😎

PREMI FRIÛL

SI CJANTE PAR FURLAN

Il 3 e 4 Dicembar, aes 21.00, alì dal teatri “Palamostre” di Udin e torne “Musiche* pe gnove musiche furlane”, l’apontament che ogni an al premie lis plui bielis produzions discografichis in lenghe furlane ma no dome parcè che a Musiche si zontarà “Muzike” ven a stai a saran ospitàs ancje dai grops ca cjantin in lenghe slovene. Il 3 Dicembar si podaran scoltà i BK Evolution, des valadis dal Nadison, cun il lôr folk rock, il pianist Tonç Feinig de Austrie e i Melodrom grop dark di Lubiana. A sierà le giornade dal 3 a saran i R.esistence in Dub vincidôrs dal premi dal public al Liet International Festival. Come par solit, cheste manifestazion e je leade al Premi Friûl, concors aromai storic dedicât ai gnûfs musiciscj che a cjantin par furlan. Chest an a si zonte ancje une sezion dedeade ai fumets in dulà che i autôrs e varan di contà alc che al fasedi riferiment al riviel de joibe grasse dal 1511.

I grops in finâl al Premi Friûl il 4 Dicembar a son:

Ad plenitatem Lunae (folk-metal da Gemona),
Savac (punk-rock con venature melodiche),
L’una e un Quarto (etno folk d’autore dalla profonda Bassa friulana),
Ulisse e i Ciclopi (giovanissimo duo Blues-core aggressivo ed ispirato),
Mig 29 Over Disneyland (potente combo carnico d’ispirazione punk).

Al concors pe gnove musiche furlane a parteciparan ancje:
Nosisà, Lino Straulino e Orchestra Cortile

Premi Friûl