BENVENUTI A

TARVISIO CITTA’

Una bella corsa con i rollers lungo le ciclabili di Tarvis, percorrendo prima il tratto da Camporosso verso Valbruna e poi quello da Camporosso verso Kranjska Gora in Slovenia.
La ciclabile verso Valbruna, realizzata da poco, è un breve tratto con salite e discese non molto impegnative anche se la presenza di sassi e rametti non lo rendono molto sicuro. Purtroppo x arrivare a Valbruna bisogna poi prendere la strada normale.
La ciclabile verso la SLO è molto bella e abbastanza pulita ma è impegnativa per la presenza di alcuni saliscendi. Bisogna fare attenzione alla discesa sulla strada che raccorda il primo pezzo della ciclabile con quello che attraversa la Val Romana xk in fondo alla discesa c’è una bella curva a gomito e non è possibile impegnare tutta la carreggiata x il rischio di incrociare una macchina proveniente in senso opposto.
Al rientro mi sono trovato con le cosce che urlavano dal dolore e che a mala pena mi reggevano sui pattini. Forse la forma fisica non era proprio quella ottimale x affrontare un percoso del genere ma la bella giornata invogliava e si sa alle tentazioni è difficile resistere 🙂

Cliccando sull’immagine si accede alla web gallery ->

Lungo la ciclabile di Tarvis: Camporosso - Kranjska Gora

😎

L’ALPE ADRIA

ROLLER-COASTER 2008

Chi c’è stato, come me, per la prima volta sulla ciclabile che da Camporosso-Tarvis mena a Coccau si è reso conto che non si trattava di una tranquilla pista ma di una specie di rolller-coaster dove i continui saliscendi mettono a dura prova le fasce muscolari interne delle cosce e la capacità di frenata di ogni pattinatore. E solo grazie ai bikers abbiamo potuto affrontare in tranquillità i tratti più erti, limitando al min i danni. In fondo c’è stato solo qualche scivolone, e nulla di più. 😉 Un grazie, quindi, a tutti quelli che ci hanno accompagnato con le bici. In ogni caso la soddisfazione di pattinare in mezzo ai boschi millenari della foresta di Tarvisio ci ha ripagato di ogni fatica e al rientro alle macchine ci sentivamo tutti piacevolmente stanchi. Così, in pizzeria abbiamo potuto affrontare allegramente l’ultima prova, la più dura, l’assegnazione dei premi, con tanto di nominations. 🙂
Un grazie a tutti quelli che hanno partecipato e un rivederci a presto.
Naturalmente un mega ringraziamento a tutti i gruini che si sono prodigati per organizzare l’evento.
A proposito, quasi dimenticavo, per stasera vorrei fare un Grosso in bocca al lupo alla nazionale italiana: FORZA AZZURRI !

MANDI A DUCJ !
kisses and hugs
by Manolo