NECROPOLI LONGOBARDA

CIVIDALE DEL FRIULI

Gli scavi per i lavori di urbanizzazione di Cividale 3 hanno portato alla luce una parte della necropoli longobarda, detta “della Ferrovia”, di cui si sapeva l’esistenza ma non l’ubicazione precisa. Le tombe scoperte sono una cinquantina ma si suppone che l’intera area ne ospiti qualche centinaio. L’archeologa che dirige gli scavi ci ha descritto i ritrovamenti. Tutte le persone sepolte in questo luogo sono molto giovani. Nella tomba femminile è stata ritrovata una croce d’oro e diverse suppellettili mentre nella tomba del guerriero longobardo si trovano l’umbone, cioè quello che resta dello scudo, e la cuspide della lancia mentre la spada manca, probabilmente trafugata in precedenza. I lavori di scavo sono iniziati da pochi giorni e senz’altro ci saranno altri ritrovamenti. Gli scavi preliminari sono stati affidati alla Società Arxè di Trieste mentre l’Università di Udine, inspiegabilmente, non è stata ancora coinvolta. A finanziare i lavori è la Steda, la stessa ditta che costruisce Cividale 3. Gli archeologi ci hanno detto che entro dieci giorni dovrebbero riuscire a liberare l’area dello scavo che si trova nella zona dell’incrocio stradale. Speriamo che ce la facciano e che nessuno metta loro fretta. Sarebbe un peccato rovinare un patrimonio culturale così importante per la nostra storia.

Look at… the movie: NECROPOLI LONGOBARDA

NECROPOLI LONGOBARDA @ Cividale del Friuli - descrizione

😎

Pubblicato da