ARRAMPICARE INTORNO AL MONDO

» Ricerca il luogo su: google maps

  Portugal Rock Climbing

Climbing in Algarve - South-West of Portugal

Granada, Malaga e Sevilla sono località molto note della Spagna, a ridosso dello stretto di Gibilterra. Meno nota è la regione del Portogallo di Algarve che viene subito dopo continuando a percorrere la strada da Sevilla verso Ovest. Arrivati al paesino di Sagres si resta meravigliati di quanto il paesaggio cambi. I centri turistici lasciano il posto alla natura selvaggia e il deserto, le scogliere sul mare e le colline rosse sono uno scenario mozza fiato. A Sagres al bar “Dromedario” potrete trovare anche alcune indicazioni sulle falesie ma è meglio documentarsi prima sul sito di un local, Peter, che organizza anche giornate arrampicatorie. I settori principali sono: Baleeira, Armação Nova e Corgas e Parede das Riscas, e le vie a disposizione sono un centinaio. Baleeira è la falesia più vicina a Sagres, ed è una scogliera esposta a Sud. Per raggiungere la base delle vie ci si cala dall' alto. Armação Nova si raggiunge andando verso Cape St. Vincent e salendo un po' a Nord verso una bella baia. L'accesso è facile e ci sono molte vie di diverse difficoltà, quelle a dx sono le più dure. Qui troverete anche il “Parede Grande”, uno strapiombo sul mare di 60m con vie di due tiri. Il vento forte, specie in estate, rende necessario un abbigliamento appropriato. E infine Corgas, dove si trovano le vie più dure ma anche le più belle. Si raggiunge prendendo la strada verso Cape St.Vincent e fermandosi poco prima nella piccola penisola verso Sud. La roccia è a tacche, svasi e canne. Parede des Riscas, l'ultimo settore aperto, si trova sempre sulla strada verso il Capo e le vie sono sportive. Ci si cala in doppia e si arriva su una cengia a 30m dal mare. A Sagres c'è il campeggio, mentre ql libero non è permesso. Occhio che in paese manca l'acqua e l'unica disponibile è ql in bottiglia. Per passare qualche ora in relax, la spiaggia di Beliche, sulla costa Sud, e quelle di Ponta Ruiva, Cordoama, e Castelejo, sulla costa Ovest sono senz'altro dei posti da visitare.


  Malta Rock Climbing

Climbing at Malta and Gozo

Facilmente raggiungibile da diversi aeroporti italiani, l'isola di Malta offre a tutti i climbers uno splendido teatro d'arrampicata, visibile fin dal momento in cui l'aereo la sorvola. Il clima sempre bello data la latitudine, il mare splendido e la vita notturna ne fanno una meta molto attraente. Unico neo è la tradizione britannica dell'isola, che come tutti i climbers ben sanno, significa vie trad e la presenza dei cacciatori che durante una lunga stagione di caccia turbano la tranqullità dell'isola. Vicino all'aeroporto, dirigendosi verso il “Blue Grotto” ci sono i settori Zurrieq (Wied Babu) e Ghar Lapsi. La parte est del Zurrieq è completamente spittata e ci sono una trentina di vie dal 5b al 6b. Il Ghar Lapsi è, invece, un settore adatto a chi ricerca vie dal 7a al 7c con molte vie attrezzate anche se non sempre in modo omogeneo per cui è meglio avere con sé alcuni cordini e friends. La musica cambia se ci si trasferisce sull'isola di Gozo dove i locals sono più propensi ad attrezzare gli itinerari con spit sia che si tratti delle pareti sul mare sia di quelle all'interno dei molti canyon presenti. La gola di Mgarr ix-Xini offre ben 5 settori tutti spittati con vie dal 4 al 7b+, con prevalenza di vie di 5/6 grado. Imperdibile è la Dwejra Bay, con l'Azure window, dove per ò l'unica via a spit è “A view to a kill”. Cmq sembra che siano stati stanziati oltre 100.000 euro per chiodare le vie a resinati e pertanto le possibilità offerte dall'isola di Gozo cambieranno notevolmente nel prossimo futuro.


  Devils Tower Climbing  - Wyoming, US

Devils Tower ( Wyoming - USA )

La monumentale Devils Tower, il sogno di molti climbers, si trova in mezzo ad un parco custodito dai rangers, il cui compito è quello di gestire il parco ma anche di fornire tutte le info necessarie per affrontare in sicurezza le vie, oltre al soccorso in parete. L'aeroporto + vicino ed economico è ql di Denver, da qui in auto si procede in direzione Nord verso Hulett e dopo circa 400 miglia ( 6 ore di auto ), poco prima di arrivare al paesino, si vede la torre. La Devils è una torre di granito spettacolare solcata da diedri maestosi che la percorrono in quasi tutta la sua altezza, le protezioni sono quasi inesistenti per cui, prima di affrontare una via, è meglio equipaggiarsi con i materiali necessari ascoltando i consigli dei rangers. A Hulett dove, guarda un po' i casi della vita, un parmigiano ha preso casa, o meglio un ranch, ci sono due Motel sempre affollati nel weekend. Il periodo migliore per andarci va da Mag a Nov, dopo inizia a nevicare, mentre il mese di giugno, essendo la montagna sacra per gli indiani, è dedicato alla preghiera per cui non si scala.


  Climbing Baška - Croazia

Climbing Baška ( Croazia )

Forse ancora non molto conosciuta dagli appassionati di arrampicata libera, l'isola di Krk in Croazia offre numerose opportunità per chi ama questo sport. Infatti sono molte le falesie chiodate in questi ultimi anni. Qui ricordo solo le due principali, Portafortuna e Belove Stene, frequentabili anche in piena estate, in ombra dalle 2 del pomeriggio. Le due falesie si possono raggiungere comodamente in auto da Baška ( 10 km - 15') oppure da PUNAT (10-15 km - 20') o ancora da KRK (25 km - 30'). A Baška le spiagge e il mare sono favolosi. Tutte le mappe delle falesie si trovano sul sito e sono scaricabili in formato pdf.


    Climbing in Cantabria - Spagna

Cantabria ( Spagna )

Da Roma, Pisa e Bergamo partono dei voli low-coast per la Cantabria, una regione spagnola posizionata a Ovest dei Paesi Baschi. Al piccolo aeroporto di Santander si arriva in 1 ora e 1/2, mentre per raggiungere il paesino di Ramales de la Victoria, distante 46 km, ci vogliono circa 45'. La falesia è a dieci minuti di cammino. La valutazione delle vie è piuttosto arcigna e la morfologia della roccia varia dalla placca molto tecnica a quella appoggiata, agli strapiombi di resistenza su canne, alle multi pitch, con la "Sangre de Reyes" lunga 300m. Oltre a Ramales ci sono un'infinità di falesie nelle vicinanze come si pò vedere dalla mappa delle falesie presente sul sito. A 15 km c'è la parete di Socueva, un anfiteatro ideale per arrampicare nei periodi freddi e dopo le pioggie, ma dove gli itinerari sono destinati a climbers di livello medio-alto. A Cueva del Mar, invece, si arrampica in spiaggia e si può fare deep water soloing qd c'è l'alta marea. More info: web site.


  Climbing at Gole del Melfa - la guida online

Falesie invernali ( Italia )

"Regalo di Natale" è la falesia nelle Gole del Melfa. Si arrampica anche d'inverno but January. Per arrivarci dall'autostrada Roma-Napoli si esce a Pontecorvo-Castrocielo e si prosegue verso Roccasecca. Qui prima del cimitero si prende una stradina che porta nelle Gole e arriva fin sotto all'evidente falesia. Parcheggiando in uno slargo si sale un sentiero inizialmente molto ripido che si prende a dx del salto di roccia. Alloggio presso Agriturismo Felicetta a Roccasecca ( tel. 0776567539 ) oppure a Cassino (FR) c'è il camping Terme Varroniane, via Terme 5 ( tel 077602214 ).
La falesia di Cividate Camuno in val Camonica. Dal nord del Lago d'Iseo ci si dirige verso Edolo per uscire a Cividate Camuno. In paese si attraversa via Roma, via Borgo Olcese, mentre la ferrovia rimane sulla sx. Si parcheggia nella laterale prima del mobilificio. Da qui in pochi minuti si arriva al primo settore. L'esposizione è Sud, la roccia è calcare , necessaria corda da 80m per chi sceglie il settore big. Il posto è adatto anche a famiglie con bambini al seguito. More info: web site.


  Climbing at Chateauvert ,  pictures

Arrampicare a Chateauvert ( France)

A circa 180 km da Ventimiglia si trova questo piccolo canyon di bellissimo calcare dove scorre il fiume Sourn. Ci sono diversi settori, ql no-big è sulla dx. E' necessaria una corda di almeno 80m. Percorrendo l'autostrada E-80 Nizza-Marsiglia si esce a Brignoles e ci si dirige verso Barjols, oltrepassato Le Val si arriva al ponte con L'Auberge di Chateauvert ( qui al bar si trova la guida ). Mentre in paese il clima è freddo e umido la falesia è esposta a Sud e d'inverno il posto è ideale per arrampicare. Per dormire c'è: l'Auberge de Chateauvert ( tel +33 494770660 ); l'albergo della catena F1 a Brignoles ( €30 a stanza, bagno in corridoio, tel +33 891705201). Look at... the map.


  Climbing at Aiguines - la guida online

Arrampicare ad Aiguines ( France)

Aiguines è uno splendido paesino che si trova sulla riva sinistra del Verdon. Philippe Bugada, insegnante elementare, è il fondatore del club d'Escalade insieme alla moglie Ghislaine. Ci sono oltre 400 vie e nove settori. Al settore Bauchet prevalgono i monotiri, ai Cavaliers le vie di più tiri mentre alle Vernis prevale la placca adatta a chi inizia. Alcuni settori sono adatti ai bambini. Le spiagge del lago di Sainte-Croix in estate invitano a prendere il sole. Una nota storica: all'inizio del XX sec quando la strada della riva sx non esisteva i cacciatori di miele arrrampicavano sulle parreti con corde di canapa e picchetti di legno e, un secolo prima, gli abitanti del luogo salivano le pareti per raccogliere il bosso che era poi usato nell'industria del legno tornito. Look at... the crags photos.
La guida è disponibile on line con testo in francese/inglese.


  Climbing at Meteora - Grecia

Arrampicare a Meteora ( Greece ) : vie e info

E' possibile raggiungere queste splendide rocce di conglomerato partendo da Atene in auto e dirigendosi a Nord verso la Tessaglia con l'autostrada E75. Svoltando al bivio per Trikala si prosegue fino a Kalampaka. In mezzo alle rocce delle Meteore sorge Kastraki, un piccolo paese dove si può alloggiare. Molto frequentato dai climbers è il campeggio di Vrachos ( tel.:+302432022293 ), qui si possono reperire le Guide.
A Sud di Kalampaka c'è la falesia di Theopetra, 50 monotiri di calcare.


 Climbing at Ceuse - Francia

Arrampicare a Ceüse ( Sius ) : settori e vie

In autostrada da Torino si va verso il colle del Monginevro e poi per Briançon, discendendo la valle fino a Gap. Da qui per Veynes fino a Fressinouse, dove si prosegue verso Sigoyer. Attraversando il piccolo paese si sale a dx al Col Des Guerins, dove la strada finisce in prossimità del parcheggio. Ceüse si trova a 1600-2000 m d'altezza e il periodo migliore per andarci va da aprile a ottobre. La parete è lunga 3 km ed è un calcare compatto. Per dormire c'è il campeggio Des Guerins
( tel: 04 92 57 83 91; email: camping.les.guerins@wanadoo fr ).


 Climbing in Oman

Arrampicare in Oman

Da ott all'inizio di marzo è il periodo ideale per fare un giro nelle falesie di Oman, quando la temperatura diurna è intorno ai 25° C. Nella capitale Muscat è possibile trovare tutto ciò che serve per esplorare le zone interne, compreso il noleggio di un 4x4. Da qui in circa 3 ore si può raggingere Le gorgette dove si arrampica all'ombra su una bellissima dolomia e su monotiri attrezzati con i gradi che vanno da 5c - 7a. Un altro posto che merita una visita è Wadi Dayqab a solo 1h e 30' dalla capitale. Anche qui si arrampica su dolomia e i divversi settori sono descritti nella guida che si scarica dal Forum del sito. Vicino c'è la lunghissima spiaggia di Qurayat. Sui monti Hajar occidentali che culminano con la Jebel Shams, "la Montagna del Sole", è possibile cimentarsi su vie multipich mozzafiato, sia per il panorama sia per l'assenza di protezioni. Per ogni info è consigliabile rivolgersi alle guide del posto,Toni Clarasso e Patrick Cabiro, contattandole attraverso il Forum del sito. Be carefull with snakes!


 Climb at Rodellar - Aragona: the gorge of Mascún

Arrampicare a Rodellar

Con un volo Ryanair è possibile raggiungere Saragozza e poi proseguire con un'auto a nolo verso Huesca e Rodellar, un paesino di poche case, dove c'è una delle - belle falesie d'Europa. Subito dietro le case di Rodellar ci si trova di fronte al "Verdon" dei Pirenei, un canyon stupendo dove oltre all'arrampicata su muri verticali, strapiombi e grotte gigantesche si pratica anche canyoning. Per dormire si può scegliere tra il campeggio e le stanze che i locals offrono in affitto. La topoguida si trova sul sito barrabes.es, mentre gli aggiornamenti si reperiscono al campeggio. I settori Ventanas, Gran Boveda, Egocentrismo e Aquest any ( il preferito d'estate) sono per chi va sul 7 grado. Camino, Ecòle, Escaleras e Nuit des temps sono per i no big. Lungo il fiume si fa bouldering e camminando un po' si raggiungono pareti alte circa 300 m dove è possibile anche aprire vie nuove. Nelle vicinanze si trovano Aquezar del Rio con la falesia e il borgo medievale che dà sulle pareti e Vadiello un canyon con una falesia ricca di pareti di calcare, conglo e laghi balneabili.


 Climbing at Lander and Ten sleep - WYOMING

Arrampicare in Wyoming

Nel Wyoming si trova il - bel calcare d'America. Per questo motivo Todd Skinner aveva scelto di vivere a LANDER , un paesino di 3.500 anime con un negozio d'arrampicata (Wild Iris Shop) molto ben fornito (qui si trovano le guide ) e tanta roccia nei dintorni. I posti migliori dove arrampicare sono: 1. WILD IRIS: una falesia con muri di calcare bianco non molto alti ma strapiombanti; 2. SINKS CANYON con molti settori tra cui il Main Wall. Occhio ai serpenti a sonagli che amano riposare al caldo sotto le pareti e alle scariche di sassi provocate dalle capre Big Horn. Un po' più a Nord vicino a Buffalo si trova il paesino di Ten sleep ( "Dieci Sogni", gli indiani usavano i sogni per misurare le distanze ) dove è possibile arrampicare nell' omonimo canyon. Si tratta di 15 miglia di calcare a buchi e tacche, poco strapiombante e con pance pronunciate. Il canyon dopo le 14 va in ombra e la temperatura precipita paurosamente, data l'altitudine intorno ai 2500 m. I settori più belli sono: 1. Mondo Beyondo 2. Switchback areas: Circus wall, Wall of denial e Raven wall. Ricordatevi che in Wyo la gente è armata e non vede di buon occhio chi invade le loro proprietà.


 Climbing at Ha long Bay - Vietnam

Arrampicare in Vietnam

Erik e Onslo sono due climbers americani che hanno scelto di vivere sull'isola di Cat Ba, nella baia di Ha long Bay nel nord del Vietnam a circa 4 ore da Hanoi. Visitando il loro sito è possibile trovare tutte le info necessarie per un viaggio in questi luoghi pieni di fascino e roccia stupenda.


 arrampicare in Thailandia

Arrampicare in Thailandia

Falesie on the beach in Thailandia. Esiste anche una guida cartacea "Climbing in Thailand" di Sam Lightner Jr.


 Climb Alberta - Canada

Arrampicare a Squamish

Arrivando in aereo in Canada a Vancouver e percorrendo le highways con un auto noleggiata in loco (da Trifty o Dollar ) è possibile raggiungere Squamish, il paradiso nord americano del granito. Qui vi troverete faccia a faccia con il "Petrifying wall". Il posto è molto bello ma il rumore proveniente dalla superstrada rovina la magia del luogo circondato da splendidi boschi. Scendendo con l'aereo a Calgary si possono raggiungere in poco tempo le località di Canmore (dove i prezzi degli hotels sono + convenienti ) e Banff mentre più a nord si incontra Jasper. Qui ci toviamo nella regione dell'Alberta e nell'area della Icefield Parkway. In questa zona da non perdere sono "Back of the lake" a Lake Louise, e il settore del lago superiore a Grassi Lakes.
Ovunque ci sono ragazze che scalano, cosa che farà molto felici i maschietti single !!!
"Sportclimbs in the Canadian Rockies" è un'ottima topoguida per orientarsi fra le decine di falesie.


 Climb Argolis  - Greece

Arrampicare ad Argolis ( Greece )

La città di Nafplion, l'antica ex capitale della Grecia, a 72 Km da Corinto è circondata da falesie che si estendono su spiagge e baie nascoste. La falesia di Argolis è una delle più belle. La roccia è un calcare compatto a tacche e buchi.


 arrampicare nell'isola di Kalymnos

Arrampicare a Kalymnos

Di fronte alle coste di Bodrum, Turchia del Sud, si trova l'isola di Kalymnos, conosciuta come l'isola delle spugne. Il vento costante tutto l'anno, d'inverno diventa sferzante. I settori + belli sono la "Grande Grotta", "Odyssey", "Ahri" e le placche a gocce di "Kasteli" per i no big. Con l'aereo si arriva ad Atene, e poi all'isola di Kos, da qui in taxi fino al porto di Mastichari dove se il mare è buono si prende la nave che in 40' porta a Kalymnos. Sull'isola da vedere sono il capoluogo Pothia e il monastero che lo sovrasta. Il porto di Vathi e la spiaggia di Kantouni. Mentre i numerosi sentieri che attraversano tutta l'isola non mancheranno di dare intense emozioni a chi avrà la voglia di percorrerli.


 Zorba's restaurant and rooms at Telendos

Arrampicare a Telendos

Vicino a Kalymnos si trova l'sola di Telendos dove è stata attrezzata la falesia Irox ( relalizzatori: Peter Keller & Mr. Urs Odermatt). La difficoltà delle vie è 3c - 8c e si arrampica di pomeriggio su placche a piccole prese come su strapiombi con grandi prese. Dall'areoporto di Kalymnos, Giannis, vi porterà fino al porto di Massouri e da qui con il traghetto all'isola di Telendos. Per arrivare in falesia si prende una piccola barca che porta fin sotto la falesia.


  Campsite at Geyik Bayiri - Turchia del sud

Arrampicare in Turchia del Sud

Josito.de è il sito del campeggio sotto le falesie di Antalya nella Turchia del sud. Il campeggio organizza un pulmino che porta in aeroporto. Per alloggiare nel centro storico di Antalya, il Kaleci, c'è il Paloma Hotel (€ 40 a notte ), mentre al Sim restaurant si possono gustare i piatti tradizionali. Periodo migliore per arrampicare l'inverno.


 Campsite at Albarracín - Madrid

L'area boulder di Albarracín

Un canyon pieno di sassi di arenaria rossa, questa stupenda area boulder si trova ad Albarracín, un grazioso paesino dal sapore antico poco distante da Madrid. L'inverno è molto freddo e può nevicare però è il periodo migliore per arrampicare. Arrivati in paese si gira a sx sul ponte dove si trova il bar "il molino dal Gato" ( ritrovo dei climbers), si prosegue per 2 km e all'incrocio si gira a dx per "Bezas-disegni rupestri". Dopo 3 km si arriva nell'area boulder. Se all'incrocio si gira a sx dopo 1 km ci si trova al campeggio (tel.: 0034 - 657498433).


arrampicare in Sud Africa

Arrampicare in Sud Africa

Il portale dell'arrampicata in Sud Africa. Nel sito potrete trovare le news, numerosi articoli, una ricca gallery e il forum per chiedere info. Naturalmente c'è anche la sezione dedicata alle topos delle falesie.


 Le falesie dello Zillertal nel Tirolo in Austria

Zillertal - Tirolo Austria

A due passi dal Brennero si trova il Tirolo austriaco con lo splendido granito di Zillertal, una valle attraversata da un ruscello e costellata da piccoli paesini. E' qui che si trovano delle bellissime falesie con placche di quarzo puro. Molto attraenti anche i massi di granito di grandi dimensioni. Nella valle è possibile arrampicare in diverse falesie, ma bisogna fare attenzione perchè alcune sono chiuse, per maggiori info consultate il sito dei locals.


arrampicare a Cuneo (CN)

Arrampicare a Cuneo (CN)

Il portale dell'arrampicata del cunese. Nel sito c'è il forum, le news e una bella galleria di immagini.


arrampicare a Traversella (TO)

Arrampicare a Traversella (TO)

Il portale dell'arrampicata a Traversella vicino ad Ivrea. La falesia è considerata il "regno del facile" con oltre 500 vie di difficoltà non molto elevata dove prevale il gneiss minuto. Le vie sono esposte prevalentemente a Sud o Sud-Ovest e ci si trova ad un'altezza di circa 1000-1300 mt.


Arrampicare a Cavaglia (BG)

Arrampicare a Cavaglia (BG)

Nel sito viene descritta la falesia del Monte Corno, le trasferte e i meetings organizzati dalle lucertole locali e non mancano le foto. La falesia è costituita da diversi settori. Il settore Sole è ql storico nato negli anni '90 ed è anche ql con le vie + dure. Si trova sopra una cengia, la parte destra va presto in ombra mentre in genere la falesia è esposta a Sud. Gli altri settori sono assolutamente no-big (5c+ 6c) e sono: Stretching ( 4 vie ), Lucertole ( 15 vie ), Camos (11 vie ), Corna la Sal ( 3 vie ).


Arrampicare ad Arco (TN)

Arrampicare ad Arco (TN)

Descrizione delle falesie, mappe, foto.


falesia.it

Arrampicare intorno a Roma

Portale di arrampicata, ricco di articoli e fotografie: sito ufficiale della palestra ZetaClimb (Roma).


 Romagna Verticale

Arrampicare in Romagna

News, foto, video, mappe delle falesie nel sito dei guerrieri verticali della Romagna. Gianni Fantini, curatore del sito, ha pubblicato il romanzo "Affamati di Roccia" dove racconta le avventure in Verdon negli anni '80.


 Abruzzo climbing

Arrampicare in Abruzzo

Nel paese-falesia di Pennadomo si trovano i settori Paretone, Placche dell'Oasi, Cima Fumosa, Resegone e Solitudine.
I locals consigliano per dormire l'agriturismo Olimpo (tel:0872/940425), situato in Contrada Montebello Villa S.Maria.


 Molise climbing

Arrampicare in Molise

La guida delle falesie del Molise è curata da Andrea Imbrosciano, un climber della zona di Frosinone, e da Riccardo Quaranta, local molisano. Nella guida sono presentate le falesie dell'Alta Val Volturno, dell'Alto Molise e le falesie nei dintorni di Campobasso.
Look at... the map of the crags.


arrampicare ad Aquila

Arrampicare intorno ad Aquila

Il sito del gruppo di arrampicata Elcap dell'Aquila.


 Portale dell'arrampicata nel Sud

Arrampicare in Puglia

Roccia&resina il portale dell'arrampicata nell'Italia del Sud.


facebook page dell'arrampicata in Calabria

Arrampicare in Calabria

Vertical climbing Laos è la pagina Facebook per chi arrampica in Calabria e nella vicina Basilicata. Vi troverete recensite le falesie di Orsomarso, di Buonvicino, e di Viggianello (Basilicata).


 Arrampicare in Campania

Arrampicare in Campania

Il portale dell'arrampicata in Campania: Costa d'Amalfi, Costiera Sorrentina, Isola di Capri, Vallo di Diano, Caserta, Benevento e Cilento.


Toscana climbing

Arrampicare in Toscana

Portale di arrampicata


climbing Toirano

Arrampicare in Liguria

Per le falesie del levante ligure c'è la guida di Fabio Pierpaoli "Di sasso, di sale, di sole". A Toirano, nella Val Varatello, la dolomia di San Pietro e Monti offre ben 250 vie suddivise in 15 settori con difficoltà dal 4 all' 8b. La guida si trova presso il bar delle Grotte mentre gli aggiornamenti sono disponibili sul sito di Emanuele Zambarino.


I ragni di Lecco

Arrampicare a Lecco

I ragni di Lecco. Nel nov 2006 hanno organizzato una spedizione in Mali a Mani di Fatma tra i villaggi dei Dogon.


Val di Mello

Arrampicare in Val di Mello

La Val di Mello piccola Valle Monumentale riconosciuta in tutto il mondo per le sue straordinarie qualità paesaggistiche, si è salvata negli anni sessanta dalle captazioni dell'Enel, dalle speculazioni edilizie, dalle cave, dalle strade, dalle arginature in cemento... ora la Geogreen spa ha in progetto di captare TUTTI i torrenti che alimentano la Valle, i cittadini, naturalmente, non potevano restare a guardare e, formando un comitato, hanno raccolto le firme per salvare la Val di Mello


Arrampicata in Sicilia

Arrampicare in Sicilia

Il portale dedicato a S.Vito lo Capo. Atri luoghi per arrampicare sono la falesia del Bauso rosso ( livello vie medio-alto ) appena sopra il paese di Mondello è l'ideale in inverno. Il ristorante 'Il giardino dei melograni' è consigliato dai locals. Per dormire si può chiedere nei bar il n° telefonico di qualche affittacamere. Vicino al Bauso si trovano altre falesie con vie di livello medio-basso, il settore Valdesi - M.te Pellegrino .


Sciorba climbing

Arrampicare intorno a Genova

La falesia di Sciorba


Portale dell'arrampicata in Sardegna

Arrampicare in Sardegna

Le falesie della Sardegna


Gli scoiattoli svizzeri

Arrampicare in Svizzera

Le falesie del Canton Ticino.


 8a.nu

Climbing news in tempo reale

Portale d'arrampicata realizzato con la collaborazione dei climbers di tutto il mondo. Ricco di materiale e tradotto in diverse lingue.


 Belgium Climbing Network

Belgium Climbing Network

Il portale dello sport in Belgio.
Ricco di materiale, news, foto, tradotto in inglese.


 Komisija za športno plezanje @ Ojstrica

Arrampicare in Slovenia

Il portale dell'arrampicata in Slovenia.
Komisija za športno plezanje @ Ojstrica.


 czechclimbing.com

Arrampicare nella Repubblica Ceca

Czechclimbing.com è il sito dell'arrampicata nella Repubblica Ceca. Ricco di materiale e con una bella galleria di foto, ora anche tradotto in inglese.


arrampicare a Presles

Arrampicare a Presles

Il sito della bellissima falesia di Preles in Francia nei pressi di Grenoble a due passi dal confine con l'Italia.


arrampicare in Spagna

Arrampicare in Spagna

Il sito per chi vuole arrampicare in Spagna, ricco di foto, descrizione delle falesie e mappe.


Accessfund.org

Arrampicare in USA

Il sito USA dell'organizzazione dei climbers che si occupa dei rapporti con le istituzioni locali.


followme  on Twitter

CLIMBERS ON TWITTER

La comunità di climbers si ritrova su twitter con l'hastag #climbersFriuli, i messaggi sono visualizzati nella pagina climbers on twitter in tempo reale, e possono essere utilizzati per chattare tra di noi.
Stay tuned.


Sempre per nuove emozioni
Improve the quality of your strength training !
WEBANDANA.COM

Webandana.com
Home
Climbing News
Falesie in Friuli
Guide arrampicata
Training
Viaggiare
Scuolafriuli.it
Home
News
Calendario concerti
Libri Friuli
Sport
 
Web Gallery
Foto 2002-2006
Foto rollerLove 07-09
Foto 2009-2010
Cividale del Friuli
Picasa Album
Movies
Contacts
Mail us !
Skype
Facebook
Adriateam
Scuolafriuli
Privacy policy
webandana site logo
Image 03 Image 04 Image 05 Image 06
Friuli crags